Su di me

Sono nata  in Sardegna, un piccolo paradiso terrestre dove  sono cresciuta come lettrice vorace e amante della scrittura.

Il mio esordio? Una poesia in rime baciate dal titolo ‘Maestro Ascanio è maschilista’, dove apostrofavo il mio maestro di scuola elementare, reo di aver organizzato attività separate per maschi e femmine. I maschi potevano studiare le tecniche dell’innesto, le femmine dovevano scrivere una ricetta (???). Ebbene si, io volevo studiare l’innesto, piccolo miracolo dell’agricoltura.

Questo episodio è solo l’inzio di un percorso controverso: da una parte la passione per la letteratura, dall’altra l’attrazione per le scienze tecniche e il pensiero logico.

Al liceo classico ero l’unica della mia classe ad amare la matematica, cosi ho studiato ingegneria e mi sono trasferita in svizzera subito dopo per un dottorato di ricerca. Scrivere articoli scientifici mi riusciva bene, ma non riusciva a placare il mio bisogno di creare.

Oggi lavoro per una multinazionale dove faccio marketing tecnico, unendo I miei studi da ingegnere alle mie capacità creative.

innesto-uva_N1
L’innesto  (immagine trovata su: https://www.vinook.it/uva-e-vitigni/uva/innesto-uva.asp)

 

 

Annunci